15 giugno: il S.Anna a Cona, un ospedale migliore per tutti

Si terrà martedì 15 giugno presso la sala del Consiglio Circoscrizionale in piazza Buozzi 14 a Pontelagoscuro, l’incontro organizzato dal Circolo PD di Pontelagoscuro in collaborazione con in gruppo consigliare PD in Circoscrizione 3, dal titolo “Il S.Anna a Cona, un ospedale migliore per tutti“. Presenti all’incontro saranno il dott. Francesco Portaluppi, consigliere comunale PD e medico responsabile del Centro dell’Ipertensione del S. Anna, e la dott.ssa Adelina Ricciardelli, responsabile della Centrale Operativa 118 di Ferrara, medico del 118 e del Pronto Soccorso del Sant’Anna.

5 Comments on “15 giugno: il S.Anna a Cona, un ospedale migliore per tutti”

  1. Su questo argomento la destra sta facendo una campagna che oserei dire becera.
    Vi invito ad andare a vedere i commenti su estense.
    Vi invito a ripetere questa iniziativa in ogni corcolo.

  2. Caro Mauro,
    condivido ciò che dici, tant’è che l’iniziativa sarà riproposta il prossimo mercoledì, 23 giugno a Casaglia ed il 1 luglio alla festa del Barco. Abbiamo in cantiere altre presentazioni al fine di informare adeguatamente ed il più possibile, i cittadini e confrontarci.
    Grazie.

  3. Trovo riprorevole l’accanimento verso Portaluppi.
    Non riesco a comprendere come non si voglia un ospedale ultra moderno (che rinnovi la tradizione ferrarese in campo medico) se non con l’odio nei confronti della sinistra.
    Hanno diffuso anche la notizia che il responsabile del 118 era contrario.
    Mah
    Grazie per l’attenzione

  4. Stanno tentando in tutti i modi di distruggere la serietà e la professionalità di alcuni consiglieri comunali con attacchi di bassa lega che fanno però trasparire un rancore tipico di chi è solo capace di odiare. A questi riconfermo la storica frase: combatterò le tue idee con tutte le mie froze ma sarò pronto a morire perchè tu le esprima”…con qualche eccezione!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *