Sviluppo economico per Ferrara. Vitellio (PD): “Fondamentale il supporto di Governo e Regione”

Il Segretario Provinciale del PD di Ferrara interviene dopo la visita del Viceministro Morando e del Presidente Bonaccini

Giornate di importanti passi in avanti per Ferrara grazie agli incontri di domenica e lunedì con il Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini prima e con il Governo rappresentato dal Viceministro all’economia Morando e dal Consigliere Economico del Premier Luigi Marattin.

Proprio da questi parte Vitellio, che puntualizza: “Grazie all’impegno di Tiziano Tagliani, che con lungimiranza ha saputo interpretare al meglio le esigenze del territorio. Si tratta di due fondamentali momenti di incontro, in cui è stato ampiamente dimostrato come Governo e Regione abbiano a cuore lo sviluppo del ferrarese che, da anni, ha visto un’arretratezza rispetto al resto della Regione.

Come PD di Ferrara –prosegue il Segretario PD- abbiamo più volte chiesto, assieme alle forze di maggioranza, azioni forti che vanno appunto dall’istituzione di Zone Economiche Speciali e aree di crisi industriale complesse (in particolare per le ZES un ringraziamento particolare al lavoro di Ferrara Concreta). Il tutto all’interno di uno speciale patto per lo sviluppo territoriale che il Presidente Bonaccini ha annunciato partirà a breve, grazie anche al lavoro dei dell’Assessore Bianchi, dei consiglieri regionali Calvano e Zappaterra, e di tutti i nostri sindaci che voglio fin da ora ringraziare per il lavoro fatto e che faranno.

Industria, agricoltura, turismo e infrastrutture, ma soprattutto rilancio dell’occupazione: in questo il Partito Democratico avrà l’importante funzione di mantenere coeso il territorio, per decidere assieme quali migliori strategie applicare per vedere realizzato il piano di rilancio più praticabile e vantaggioso per tutti. Per sostenere queste azioni, auspico che il Governo intervenga nella prossima approvazione della legge di bilancio per i territori colpiti da crisi bancaria tra cui Ferrara.

Un focus anche su Bper, con il Segretario PD che chiede “un impegno ‘sociale’ alla nuova banca, in modo da prevedere una ricostruzione di un rapporto fiduciario con il tessuto del risparmio territoriale. Solo in questo modo, si potrà chiudere il cerchio per un percorso di rilancio dell’economia locale.

Ferrara –conclude Vitellio- ha tutte le potenzialità per diventare un territorio cardine per l’economia regionale, tramite buone politiche e coesione territoriale: tutti insieme ce la faremo”

Tags: , ,

Leave a Reply