Tag: copparo

Berco, Il Partito Democratico esprime solidarietà ai lavoratori e chiede l’unità della filiera istituzionale

“Abbiamo preso atto delle notizie relative alla situazione Berco ed esprimiamo con convinzione la nostra solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratori che in queste ore sono stati raggiunti da notizie preoccupanti circa il futuro aziendale”. A dichiararlo, sono il segretario provinciale del Pd Luigi Vitellio e il segretario comunale del Pd di Copparo Simone Tracchi. “Fin da subito – continuano gli esponenti PD – riteniamo assolutamente necessario che la filiera istituzionale, composta dai rappresentanti delle istituzioni nazionali e locali, debba muoversi compatta per la tutela dei posti di lavoro e per scongiurare gli effetti nefasti di cui si sta parlando in queste ore. Siamo in contatto continuo con il Sindaco di Copparo e con la Regione e faremo tutto ciò che è necessario per coadiuvare il lavoro delle organizzazioni sindacali e delle istituzioni coinvolte”. Con il PD locale anche la Senatrice Maria Teresa Bertuzzi esprime la sua vicinanza alle rappresentanze sindacali e ai lavoratori confermando la sua piena disponibilità ad affrontare il tema della crisi Berco. “L’accordo del 2013 aveva impattato un primo momento negativo. E’ del tutto evidente che i numeri degli esuberi che circolano in queste ore sono assolutamente preoccupanti. Ogni situazione è nuova , anche se siamo a soli 3 anni di distanza dall’accordo precedente. Oggi serve ripartire subito sul percorso unitario già intrapreso con la precedente crisi perché per Copparo, un numero di esuberi come...

Read More

Copparo. Finta lettera a nome del PD locale su rimborsi Carife. Tracchi e Vitellio: “scherzi di cattivo gusto”

   “Apprendiamo dell’avvenuto recapito a vari esercizi commerciali di lettere che comunicano la possibilità di ottenere il rimborso delle azioni e delle obbligazioni Carife presso il Circolo di Copparo del Partito Democratico e stiamo provvedendo a formalizzare una denuncia verso ignoti presso il Comando dei Carabinieri di Copparo” comunica Simone Tracchi, neosegretario del Circolo Pd, “sono temi sui quali non è ammesso scherzare e speculare e sui quali ci siamo espressi in modo netto all’interno del Consiglio Comunale. Chi ha prodotto e inviato queste lettere si qualifica da solo. Siamo orgogliosi che questo genere di azioni non ci appartengano. Su quel volantino è anche presente una fotografia di iscritti al Circolo: l’immagine di queste persone, cittadini che vivono le difficoltà di tutti ogni giorno, non merita di essere utilizzata per scherzi provocatori e inopportuni”.Non andrebbe mai fatta dell’ironia su di un problema che ha colpito la nostra comunità. Commenta così il segretario provinciale Luigi Vitellio “Oggi è il primo d’aprile ma non mi fate ridere per niente, perché gli sciacalli sono sciacalli anche...

Read More

“Diritto ai diritti”. Il PD di Copparo discute di unioni civili

Lunedì 1 Febbraio alle ore 21.00, presso la sala del Museo Civico “La Tratta,” si terrà l’iniziativa pubblica organizzata dal Partito Democratico di Copparo dal titolo “Diritto ai Diritti”. “Si tratta di un’iniziativa pensata per poter approfondire il tema delle Unioni Civili e del disegno di legge Cirinnà che sarà discusso nei prossimi giorni al Senato” afferma il segretario PD Pigozzi. “Sui diritti civili non ci sono alibi – prosegue – e crediamo sia importante promuovere un’occasione di coinvolgimento per la nostra comunità come questa. Secondo la nostra opinione, estendere diritti a tutti non significa toglierli a qualcun altro. E’ una questione di civiltà e di uguaglianza a cui un Paese civile deve dare risposta”. Prenderanno la parola, oltre a Martina Berneschi vicesindaco con delega alle pari opportunità, l’avvocato Luca Morassutto di Articolo29 e il vicesegretario provicniale del PD Leonardo Fiorentini. L’iniziativa è aperta a...

Read More

Copparo. Il PD colpito dalla frase choc della Veronese chiede le sue dimissioni

“Le recenti dichiarazioni della Consigliera Luana Veronese rese tramite facebook impongono una seria riflessione e una condanna senza mezzi termini”. Con queste parole i consiglieri comunali del Partito Democratico di Copparo si riferiscono alla frase scritta dalla Veronese come commento rivolto alla presidente della camera dei deputati Laura Boldrini in cui si legge: “Ma questa ebete cosa si fuma? Ma portateli tutti a casa tua ed impara il loro stile di vita dopo che ti hanno violentata e derubata! Mo fat…….” Il commento in questione si riferiva a parole espresse dalla Boldrini in tema di immigrazione e accoglienza e segue poi con un insulto diretto sempre alla Presidente della Camera che per questione di decenza ed educazione i consiglieri non riportano nella nota. “Constatiamo senza sorpresa che ultimamente i contenuti divulgati dalla consigliera sui social network debbano per forza essere intrisi di xenofobia e repulsione verso i migranti, alimentando il più delle volte polemiche degne della miglior narrazione leghista. Ma ciò che ci colpisce in particolare – affermano i democratici – è la leggerezza con cui Veronese utilizza il concetto di violenza sessuale. Sono parole inaccettabili da chiunque e a maggior ragione da un componente delle isitituzioni locali quale la signora Veronese è”. La violenza sulle donne è un tema reale e che non può essere evocato con tanta facilità e nonchalance in nessun caso. I dati e le...

Read More

Copparo, 5 stelle nel caos

“Il terremoto che è in atto all’interno del movimento 5 stelle ne segna l’implosione politica” così Simone Tracchi, capogruppo del Partito Democratico in Consiglio comunale, commenta i recenti avvenimenti che coinvolgono i grillini. “Alla fine, l’arroganza rivolta alla maggioranza è stata più dannosa a loro stessi”. “Assistiamo a una situazione di vero caos – continua l’esponente PD – che per certi aspetti è paradossale. Le dimissioni della consigliera Astolfi possono essere lette solo come la conseguenza di un insanabile contrasto che è esploso al loro interno. Davvero strana è anche la scelta della Veronese di abbandonare il gruppo, che però intende rimanere allo stesso tempo membro del consiglio comunale, organo nel quale è entrata con i voti legati al simbolo del 5 stelle”.  Sbalordito dall’emorragia grillina è anche il segretario del pd di Copparo Marco Pigozzi, che afferma: “Il mandato ricevuto dagli elettori appena pochi mesi fa non è stato rispettato dai grillini. Non sappiamo a questo punto cosa succederà. Aver trasportato i loro dissidi all’interno dell’istituzione consiliare è senza alcun dubbio un fatto negativo di cui gli elettori devono essere informati”. Per parte loro gli esponenti democratici si dichiarano uniti nel sostegno al Sindaco e alla sua Giunta. “In questi mesi come forza di maggioranza abbiamo lavorato con senso di responsabilità ed abbiamo ricevuto un enorme sostegno dai cittadini che tutti i giorni sono al nostro fianco e...

Read More

Tweet recenti