Posts Tagged ‘inquinamento’

6 giugno: in difesa del futuro

martedì, giugno 6th, 2017

Il Partito Democratico martedì 6 giugno alle ore 21.15 in piazza Castello a Ferrara, promuove un presidio rivolto a quanti hanno a cuore il tema ambientale e l’impegno politico assunto con l’accordo sul clima siglato a Parigi da 195 Paesi.
L’intenzione di Trump di ritirare gli Stati Uniti da questo impegno di eccezionale valore politico-sociale rende doverosa una mobilitazione straordinaria per ribadire che il futuro di questo pianeta va difeso dagli interessi economici di qualche leader spregiudicato.
All’inizio della fiaccolata verrà rispettato un minuto di silenzio in memoria delle vittime del terrorismo.

Due importanti notizie per l’Ambiente ed i Servizi ai cittadini

venerdì, febbraio 17th, 2017

Dichiarazione del Segretario Comunale PD di Ferrara Renato Finco

Il Partito Democratico,  Unione Comunale di Ferrara,  valuta con estrema positività le notizie apparse sui media sulla bonifica del Quadrante Est, con il riconoscimento di responsabilità all’inquinamento, da parte della Ditta Solvay, che sul   rinnovo della flotta dei mezzi del Trasporto Pubblico Locale  con un così elevato numero di nuovi mezzi dotati di caratteristiche tecniche di ecocompatibilità in grado di abbattere notevolmente sia il livello del rumore sia le emissioni di anidride carbonica e delle polveri sottili.

Questo conferma l’attenzione posta dalle politiche locali in materia ambientale e di qualità del servizio. Le problematiche ambientali del nostro territorio sono diverse sia di qualità dell’aria che di controllo degli inquinamenti che di sfruttamento delle risorse non rinnovabili, ma è importante mantenere alta la soglia di attenzione per la tutela del nostro territorio. A tale proposito si ringrazia sia i tecnici che gli addetti alla vigilanza dei diversi servizi sia comunali, provinciali e regionali sia le associazioni di volontariato che esercitano una puntuale azione di controllo e sollecitazione sulla pubblica amministrazione e sui cittadini.

In particolar modo preme sottolineare come lo sforzo compiuto sul Trasporto Pubblico Locale garantisce un aumento dell’accessibilità, infatti, è importante rilevare come l’intero parco veicolare delle linee del servizio urbano della città di Ferrara sia composto da mezzi attrezzati per il trasporto di persone con disabilità sia visive che deambulatorie.

Un risultato di cui il Comune di Ferrara, AMI e le Aziende di Trasporto possono considerarsi all’avanguardia, in un panorama nazionale in cui l’accessibilità ai mezzi resta un obiettivo ancora lontano da raggiungere.

Ora è necessario continuare, da parte della società Tper, nell’impegno al contrasto all’evasione anche attraverso una più incisiva campagna per la validazione obbligatoria dei titoli di viaggi e degli incassi dai pagamenti dei biglietti  è vero che nel biennio 2014 2016 c’è stato u contemporaneo aumento degli incassi ed una diminuzione dell’evasione ma gli sforzi vanno mantenuti e se possibile aumentati per favorire l’utilizzo del trasporto pubblico a sfavore delle auto private .