Tag: merli

La storia di Onofrio, tra povertà è dignità

di Simone Merli (Capogruppo PD Comune di Ferrara – Tratto da “La Nuova Ferrara”) Onofrio aveva poco più di cinquant’anni, veniva da Niscemi (“la città del famoso carciofo”, diceva, “come fai a non riconoscerla!?”), Sicilia. Non so come fosse arrivato a Ferrara. Quali strade nella vita avesse percorso per arrivare fino qui, a pochi passi da noi. Ma qualunque fosse stata la strada, qui finì: al dormitorio di Villa Albertina, via Modena, Ferrara. Per diversi giorni, poco prima dell’ orario di chiusura della porta, arrivava, attraversava l’ingresso ed accelerava il passo per non essere fermato e raggiungere la sua camera già occupata da diverse persone: alcune italiane, altre rumene, altre moldave, altre ancora tunisine. Non si fermava mai, evitava il contatto, non so perchè. Ce lo chiedevamo ma forse non eravamo attenti fino in fondo, troppi erano i problemi da gestire. Non era disinteresse, bensì la sola incapacità di tenere tutto unito, di rispondere ad ogni richiesta. Ma questa storia un giorno finì e ne iniziò un’altra. Una sera come tante Onofrio entrò, accelerò il passo per evitare di doversi fermare a parlare con qualcuno di noi, e d’un tratto sentii quel passo interrompersi, indietreggiare, e lo vidi affacciarsi alla porta: “Simo’, che ce l’hai ’na singola?”. Lì per lì pensai che stesse scherzando, che quell’affermazione fosse una battuta, ma capii in fretta che non si trattava di nulla...

Read More

Comune e Circoscrizione: le cose fatte sul nostro territorio

A “Rosso di Sera”, la Festa PD dei circoli di Via Bologna che quest’anno si svolge all’Ippodromo, mercoledì 23 luglio, alle 21 si svolgerà l’incontro “Comune e Circoscrizione, il gioco di squadra: le cose fatte sul nostro territorio”. Partecipano al confronto Aldo Modonesi, Assessore Lavori Pubblici del Comune de Ferrara, Simone Merli, Capogruppo PD Consiglio Comunale Ferrara, Fausto Facchini e Matteo Bianchi, rispettivamente Presidente e Vicepresidente Circoscrizione...

Read More

Perche’ saremo in piazza per Patrizia Moretti e Tiziano Tagliani

di Paolo Calvano (Segretario Provinciale PD Ferrara) e Simone Merli (Segretario Comunale PD Ferrara) Anche il PD partecipera’ domani (29 marzo n.d.r.) al presidio in Piazza Savonarola, promosso per rispondere alle vergognose offese che il Coisp ha recato alla Signora Moretti, al Sindaco Tagliani e all’intera citta’. Ci saremo perche’ vorremmo far sentire ai familiari di Federico Aldrovandi che siamo al loro fianco, turbati per la gratuita cattiveria che ancora viene loro riservata e anche profondamente coinvolti dal loro dolore. La fatica che Patrizia Moretti ha dovuto assumersi anche ieri per ribadire, giustamente, quale sia la verita’ sulla morte di suo figlio le sarebbe dovuta essere risparmiata. Verita’ nella quale noi ci riconosciamo pienamente: chiunque sia fermato dalle forze dell’ordine, perfino se sorpreso in flagranza di reato – come non fu nel caso di Federico – non puo’ subire la violenza immotivata che invece lui subi’ ed essere picchiato a morte. Per ovvie ragioni umane. Ma anche perche’ l’ordine e la giustizia non hanno bisogno di simili metodi, il nostro sistema democratico deve condannarli con forza in quanto sbagliati ed estranei all’impianto di valori condivisi che la nostra Costituzione stabilisce con chiarezza. Su questo e’ davvero arrivato il momento di dire basta a qualsiasi tipo di giustificazionismo verso quei singoli poliziotti che hanno commesso qull’orribile barbarie. Singoli poliziotti, non le forze dell’ordine, che sappiamo essere generalmente degne del delicato...

Read More

Caso Aldrovandi: massima solidarieta’ a Tiziano Tagliani

di Paolo Calvano (Segretario Provinciale PD Ferrara) e Simone Merli (Segretario Comunale PD Ferrara) Il dramma di Federico Aldrovandi ha segnato profondamente in questi anni la nostra citta’, causando una grande distanza tra questa e le forze dell’ordine. Una ferita che le Istituzioni – a partire dall’Amministrazione Comunale, guidata prima da Gaetano Sateriale e oggi da Tiziano Tagliani, per arrivare ai diversi Ministri dell’interno succedutisi in questi anni e al Capo della Polizia, Antonio Manganelli – hanno cercato di sanare con il massimo impegno e senza infingimenti. Basti ricordare come lo stesso Capo della Polizia abbia sentito come suo dovere quello di scusarsi con la nostra città. I fatti cui abbiamo purtroppo assistito questa mattina e i comportamenti tenuti nei confronti del nostro Sindaco e della Signora Patrizia Moretti, rappresentano – nel migliore dei casi – assurde e insensate provocazioni. La manifestazione di oggi avrà come plausibile effetto solo quello di riaprire quella ferita e lacerare nuovamente il tessuto sociale della nostra citta’. Non e’ quello di cui ha bisogno Ferrara, lo diciamo anche a chi, facendosi forte del suo ruolo di europarlamentare, si è sentito in diritto di trattare il Sindaco in modo indecoroso, senza alcun rispetto per l’Istituzione che rappresenta e per la sua persona. Ferrara e’ una città abituata a ben altro stile, nella quale buona educazione e rispetto reciproco rappresentano ancora valori inderogabili. Tiziano Tagliani...

Read More

Presentazione del libro “Il Mago di campagna”

Martedì 28 agosto, alle ore 21:00, presso lo spazio dibattiti della Festa Comunale del PD di Ferrara in corso a Pontelagoscuro fino al 10 settembre, si terrà la presentazione del libro postumo di Mauro Cavallini “Il mago di campagna”, scritto a quattro mani con Federico Pazzi. A quasi un anno dalla scomparsa dell’ultimo Segretario Provinciale dei DS, ne discuteranno il giornalista di Telestense Alessandro Sovrani ed il co-autore Federico Pazzi. L’introduzione sarà a cura del Segretario Comunale del PD di Ferrara Simone...

Read More

Tweet recenti