Calvano e Guglielmini, “Toni inaccettabili del PDL sulla Ministra Kyenge”

kyengeLe opinioni e i giudizi sulla Ministra Kyenge – sulla sua persona come sulle sue azioni – stanno ormai assumendo toni e contenuti inaccettabili. Ognuno pensa di poter parlare di lei senza porsi quei limiti che il rispetto per ogni essere umano impongono e nemmeno quelli che le regole condivise prevedono nei confronti di un alto rappresentante delle massime Istituzioni nazionali.
Altrettanto inaccettabile ci pare essere la pretesa di affrontare temi importanti come le possibili riforme sulla cittadinanza con dichiarazioni ultimative e vagamente ricattatorie.
Per questo, pur dispiaciuti, siamo costretti a rinunciare alla nostra partecipazione alla Festa dei Giovani del PDL di Poggiorenatico: le parole recentemente pronunciate da Cristiano Di Martino ci fanno capire che le condizioni di un confronto aperto e leale, che consenta alle forze politiche ferraresi di differente ispirazione di discutere proficuamente sul futuro del nostro Paese, non esistono.
Ce ne rammarichiamo, ma non possiamo che scegliere di testimoniare, con la nostra “defezione”, la nostra vicinanza umana e politica alla Ministra Kyenge.

Paolo Calvano – Segretario Provinciale PD Ferrara
Sergio Guglielmini – Capogruppo PD Consiglio Provinciale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *