FERRARA, c’è ancora un domani

5 Giugno 2024
Featured image for “FERRARA, c’è ancora un domani”

TUTTI I PROGETTI DEL PARTITO DEMOCRATICO PER FERRARA

Caro Elettore,
Ormai manca poco al giorno delle Elezioni Amministrative Comunali. Ecco 10 motivi per dare fiducia al Partito Democratico, per una politica equa, democratica e trasparente:

CONSULTE TERRITORIALI
Costituiremo le Consulte Territoriali, nuovi strumenti democratici in cui i cittadini potranno Incontrarsi, Proporre Progetti per il proprio territorio e prendere Decisioni. Il dialogo tra cittadini e Pubblica Amministrazione non sarà affidato al passaggio estemporaneo di un apecar: ci sarà un luogo stabile di riferimento per una politica più equa e consapevole.

TRANSIZIONE ECOLOGICA
Sfrutteremo centri di eccellenza come Unife, il Centro Natta, il Tecnopolo e l’Istituto Navarra per colmare il ritardo di crescita di Ferrara, puntando su ricerca, innovazione e competenze. Realizzeremo progetti come le Comunità Energetiche Rinnovabili in ogni frazione del territorio comunale e sfrutteremo meglio le Riserve Geotermiche per abbattere i Costi Energetici, promuovendo uno Sviluppo Sostenibile per aziende e famiglie.

LAVORO
Supereremo tre grandi ostacoli: scarsa manodopera, eccessivi costi energetici e una burocrazia fuori controllo. Risveglieremo Ferrara con una Politica di Sostegno al mondo del lavoro, a partire dagli investimenti destinati alla Scuola. Promuoveremo la Transizione Ecologica e Digitale 5.0, attueremo la Zona Logistica Semplificata per attrarre imprese, svilupperemo le Infrastrutture ed estenderemo la Fibra Ottica. Ferrara ha un potenziale enorme, non la lasceremo addormentata.

SCUOLA E FAMIGLIA
Sosterremo le famiglie con il ripristino della Consulta Territoriale per la Genitorialità per una politica più consapevole ed efficace contro la povertà. Adegueremo i Servizi Scolastici alle esigenze lavorative dei genitori, aumentando l’orario di apertura e introducendo un ulteriore Sostegno Economico per le scuole d’infanzia. Potenzieremo i Centri per le Famiglie includendo servizi dedicati anche alle famiglie con Adolescenti.

SANITÀ
A livello nazionale, il PD ha presentato una proposta di legge per aumentare le risorse destinate alla Sanità Pubblica al 7,5% del PIL, con un piano straordinario di assunzioni del personale per abbattere le liste d’attesa. A livello locale, ci impegneremo a mettere la Salute, con attenzione al Benessere dei Cittadini, al centro delle decisioni politiche. Parteciperemo attivamente alle Conferenze Territoriali Socio Sanitarie. Promuoveremo Progetti condivisi con le Consulte Territoriali e le Associazioni di Volontariato presenti sul territorio, identificando strutture di riferimento per Prestazioni Socio-Assistenziali nelle frazioni e aumentando le risorse assegnate all’ASP (Centro Servizi alla Persona) ferme al 2019.

URBANISTICA
Incrementeremo il Patrimonio Pubblico di edifici e aree edificabili e coinvolgeremo i Cittadini nelle scelte urbanistiche tramite Consulte. Creeremo nuove Piazze e Centri d’aggregazione in aree come viale Krasnodar, via Bologna, via Labriola, via Caldirolo, Barco e Pontelagoscuro. Riutilizzeremo edifici pubblici dismessi, come la caserma Pozzuolo del Friuli, la Cavallerizza, l’Ex-Ipsia e l’ex mercato coperto, come Spazi Polifunzionali, Biblioteche, Musei, Centri Congressi e Residenze Sociali e per Studenti. Miglioreremo la Mobilità potenziando il Trasporto Pubblico, completando la Viabilità Esterna, le Piste Ciclabili, ampliando i Parcheggi esterni e liberando il Borgo di San Giorgio dal traffico. Preserveremo il Parco Urbano e sposteremo i grandi eventi al parco sud o al velodromo. Daremo priorità alla Politica Abitativa Pubblica, aumentando il patrimonio abitativo e le aree edificabili, con particolare attenzione a ERS e ERP.

TURISMO e POLITICHE CULTURALI
Riprenderemo i turisti stranieri e rilanceremo Ferrara come città d’arte. Organizzeremo mostre internazionali a Palazzo dei Diamanti e promuoveremo il brand Ferrara Città d’Arte, puntando su turismo slow, ciclovie, cammini e il fiume. Investiremo in strutture e servizi per attrarre Congressi Nazionali e Internazionali e collaboreremo con Tour Operator con una programmazione biennale. Proporremo un progetto culturale per riportare Ferrara Arte tra i principali centri espositivi, con Mostre che valorizzeranno il Patrimonio Locale e attrarranno il Pubblico. Modernizzeremo il Sistema Museale Ferrarese, rendendolo accessibile e attrattivo.

PETROLCHIMICO
Il Petrolchimico è una grande risorsa per la città. Vigileremo sulla Transizione Energetica, accompagnandola con le Istituzioni Locali e richiamando il Governo sui Programmi Industriali Nazionali che sulla Chimica sono fumosi, se non inesistenti. Il Petrolchimico potrà diventare un Polo Tecnologico del Riciclo delle Poliolefine, settore in cui Ferrara ha tutte per potenzialità per poter aspirare ad arrivare in cima alle classifiche della Chimica Sostenibile, del Riciclo chimico e meccanico.

SPORT
Riattiveremo la Consulta dello Sport come spazio Partecipato di Confronto e Sinergico tra tutti gli attori del territorio, per creare un Sistema Sportivo ascoltato, inclusivo e sostenibile. Potenzieremo l’Ufficio Sport con più personale per rispondere alle esigenze e facilitare l’accesso ai Finanziamenti e ai bandi. Rivedremo l’assegnazione degli spazi delle palestre basandoci su Dati reali e Risultati per una Distribuzione Equa. Utilizzeremo i Fondi con una Visione sensata per nuovi impianti e la manutenzione di quelli esistenti, ascoltando i bisogni e i suggerimenti dei Cittadini.

GRANDI CONCERTI
Faremo Grandi Concerti, ma creeremo un’Arena a Sud della città per eventi tipo Springsteen, necessaria per il posizionamento nel mercato dei Grandi Eventi. Diremo sì a una Programmazione Pluricentrica, utilizzando le piazze e il motovelodromo, senza che un luogo sia ostaggio per troppo tempo. Offriremo Eventi Unici e Originali, pianificati con una programmazione pluriennale intelligente e strategica, per Massimizzare i Turisti che pernottano e generano guadagno per le strutture ricettive.

Vota per un futuro migliore. Vota Partito Democratico.


Condividi: