Caso Berco: fronte comune nei confronti della Thyssen

berco_OKIn merito agli eventi di questi ultimi giorni sul tema Berco come l’iniziativa del comitato Amici Berco, alla quale abbiamo partecipato nella sera di mercoledì 3 luglio e leggendo le reazioni successive, riteniamo utile, come Partito Democratico, puntualizzare il nostro ruolo che da tempo cerchiamo di portare avanti con responsabilitá e coerenza.

Confermiamo quanto espresso nelle sedi istituzionali dalle nostre rappresentanze e ribadiamo la nostra piena solidarietá e vicinanza ai dipendenti dell’azienda.

Confermiamo altresì il nostro appoggio ed apprezzamento all’incessante lavoro delle Istituzioni locali, provinciale, regionale e nazionale, finalizzato a ricercare tutte quelle possibili condizioni favorevoli atte a costruire un dialogo proficuo tra l’Azienda, le parti sociali e le stesse Istituzioni.

Riteniamo oltremodo importante l’incontro che si terrà al Ministero il 9 luglio per poter comprendere il futuro produttivo e le reali intenzioni dell’Azienda, che, ad oggi, non ha ancora fatto chiarezza circa il proprio piano industriale.

Il PD non arretrerà di un millimetro nella volontà di costruire e mantenere unito un fronte comune nei confronti di Berco e della stessa Thyssen. Questo abbiamo fatto sino ad ora nel nostro ruolo preciso di forza politica che quotidianamente vive tra i cittadini e nelle nostre rappresentanze dentro le Istituzioni.

Tutte le occasioni dove chiaro era l’intento di rafforzare ci hanno visti presenti e così sarà sempre anche nel prosieguo.

I percorsi volti ad indebolire il fronte comune che si é creato non ci interessano ed anzi li riteniamo lesivi di una situazione che deve poter trovare la massima unità possibile tra lavoratori, sindacati, istituzioni, e forze della società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *