Cona, Vitellio: “soddisfazione per il chiarimento dei giudici”

LUIGI_VITELLIOIn merito all’esito della sentenza di primo grado sugli appalti dell’ospedale di Cona, esprimiamo soddisfazione per il chiarimento che oggi i giudici, dopo tanto tempo, ci hanno fornito.

Dopo aver verificato le responsabilità, ci auguriamo possano chiudersi le speculazioni e le strumentalizzazioni politiche che in questi anni hanno limitato interventi efficaci di potenziamento del polo ospedaliero.

Dopo il chiarimento che ci hanno fornito oggi i giudici, siamo pronti a ragionare di sanità andando oltre i “muri” e lavorando sull’enorme mix di professionalità presenti nel nostro ospedale.

Le problematiche che vengono segnalate, devono essere per noi un forte stimolo per cercare di migliorare sempre più la qualità dell’offerta sanitaria dell’Emilia Romagna, per essere all’altezza del fondamentale ruolo che la sanità ha e che tutti i cittadini ci richiedono.

Come partito abbiamo il compito di “disegnare” una politica sanitaria regionale che sia in grado di andare oltre Cona; la rete degli ospedali ha subito una forte trasformazioni, in linea con quelle che sono le scelte strategiche di azioni ed interventi in campo sanitario e quelle che sono le ricerche di maggiore efficienza del settore.

Il modello a cui pensiamo non prevede il medesimo assetto territoriale di 50 anni fa, ma si tratta di un progetto innovativo che contribuirà a costruire un modello di buona ed efficace sanità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *