Continua la mobilitazione del PD per chiedere le dimissioni del Premier

Gli appuntamenti di venerdì a Ferrara, Pontelagoscuro, Copparo e Lagosanto

Continua la mobilitazione del Partito Democratico per chiedere le dimissioni del Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, a fronte dei recenti scandali che lo hanno coinvolto e che impediscono al nostro Paese di avere un Governo concentrato sulle questioni vere che interessano ai cittadini.

Il PD di Ferrara ed i Circoli sono impegnati per raccogliere le firme all’appello “Berlusconi dimettiti”. Il Segretario nazionale del PD, Pier Luigi Bersani, ha fissato l’obiettivo a 10 milioni di firme, annunciando di lanciare la campagna a livello nazionale dall’1 febbraio. In anticipo rispetto a quella data, a Ferrara il PD ha già raccolto 2.000 firme nel fine settimana del 22 e 23 gennaio. E da questo week-end si moltiplicano i gazebo e i banchetti presso i quali è possibile recarsi per sostenere questa campagna.

I primi appuntamenti del fine settimana si svolgono venerdì 28 gennaio. Iscritti e simpatizzanti PD saranno a Ferrara presso il mercato di piazza Trento e Trieste e a Pontelagoscuro al mercato di piazza Buozzi dalle 10.00 alle 12.30.

Venerdì saranno allestiti i banchetti per la raccolta delle firme anche nei mercati di Copparo e Lagosanto: in queste due località si potrà firmare dalle 9.30 a mezzogiorno.

Continua inoltre anche la raccolta di firme online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *