La scuola di oggi, il futuro dei nostri figli

Nelle ultime settimane si è sviluppato sulla stampa locale, tra le forze politiche e sindacali e tra la popolazione, un acceso dibattito in merito all’annunciata esternalizzazione da parte dell’Amministrazione comunale di Ferrara, di alcuni servizi per l’infanzia (due asili nido e due scuole materne). Si è parlato di scelte “sbagliate e pericolose”, di “svendita del patrimonio pubblico”: affermazioni che alimentano allarmismi e disinformazione nella pubblica opinione e tra gli operatori del settore e che disconoscono esperienze di collaborazione/integrazione tra pubblico e privato sociale, ormai consolidate da anni sia a livello regionale, sia in vari comuni della nostra stessa provincia.

La discussione che ne è nata è del tutto ideologica e non dà una rappresentazione corretta né di quanto sta accadendo, né della posizione dello stesso Partito Democratico.

Per il Partito Democratico di Ferrara, in un’ottica di difesa e di innovazione del sistema di welfare locale, l’esternalizzazione di servizi non è vista solo come una strada per assicurare una maggiore sostenibilità del sistema pubblico, ma è individuata come una strategia politica tendente a rafforzare, anche le esperienze gestionali del terzo settore, purché siano salvaguardati la qualità dei servizi, il rispetto delle condizioni di lavoro e venga garantito il ruolo di indirizzo, programmazione e controllo del servizio da parte della pubblica amministrazione. Si tratta di un indirizzo politico forte, che segna un rinnovato impegno del partito a livello comunale sulle scuole d’infanzia, mettendola in maggiore sintonia con analoghe posizioni di partito già espresse a livello regionale e in altre provincie emiliane.

L’attenzione all’infanzia ed alla crescente domanda di servizio sono le linee di orientamento del PD.

Tuttavia, visto il tenore del dibattito, riteniamo si renda opportuno un approfondimento di merito e proponiamo un momento di confronto e di dibattito, aperto a tutti gli interessati, sul tema della gestione delle scuole d’infanzia.

Il dibattito, che si terrà in forma seminariale, è programmato per venerdì 10 febbraio 2012, alle ore 17:30, presso la biblioteca Bassani di via Grosoli 41 – Ferrara. Ne discuteranno Paolo Calvano, segretario provinciale PD, Cristina Corazzari responsabile scuola PD provinciale, Massimo Buriani, referente per le politiche di welfare PD provinciale, Anna Pariani resp. Regionale per le politiche di welfare del Partito Democratico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *